E TU DI CHE COLORE SEI?……….

CAPODANNO: ACCONCIATURA SI, ACCONCIATURA NO?
Dicembre 28, 2016
AVEDA… Non è un prodotto, ma una vera esperienza
Gennaio 4, 2017

E TU DI CHE COLORE SEI?……….

Parrucchieri Biella

SICURAMENTE LA TUA PELLE SAPRÀ DIRCELO.

Ebbene sì, è la pelle che comanda: conoscendo il vostro incarnato, non potrete più sbagliare le scelte relative ai capelli, ai vestiti e al make up. Come? Ora ve lo spiego.
Prima di tutto, la cosa più importante è capire se la vostra pelle ha un colore freddo o caldo, quindi se è dorata o più rosata; inoltre, bisogna prestare attenzione a tanti piccoli accorgimenti, come la presenza di eventuali lentiggini, le vene all’interno del polso, le orecchie, le labbra, gli occhi e, infine il colore di base dei nostri capelli.
I toni si dividono in stagioni: primavera e autunno hanno toni caldi, mentre estate e inverno hanno toni freddi.
Vediamoli insieme.

Toni caldi.

AUTUNNO: adatto a chi ha la pelle dorata o ambrata; gli occhi castano scuro, nocciola oppure verde topazio; i capelli castano scuro oppure con riflessi dorati mogano.
 (Julia Roberts)
LA PRIMAVERA: è il tono giusto per chi ha la pelle chiara avorio oppure color pesca, gli occhi azzurri, verdi, blu oppure nocciola .
 (Nicole Kidman)

E ora passiamo ai toni FREDDI

ESTATE: ideale per chi ha la pelle chiara o media, ma comunque rosata; gli occhi azzurri, verde acqua oppure grigio verde; i capelli dal biondo chiarissimo fino al castano medio, ma sempre con un riflesso cenere.
 (Diane Kruger)
L’INVERNO: adatto per chi ha la pelle olivastra, grigia oppure porcellana rosata; gli occhi castano scuro, grigi oppure chiari, che siano in contrasto con i capelli castano scuro, neri oppure sale pepe. Mai riflessi dorati.
 (Monica Bellucci)
Dopo aver esaminato il tono della vostra pelle, dovremo inoltre tenere conto anche del contrasto tra PELLE, CAPELLI e OCCHI.
Se presenti forti contrasti cromatici nei tuoi colori personali, sarai valorizzata usando forti colori cromatici; invece, se c’è poco contrasto tra i tuoi colori personali, allora l’accostamento giusto sarà tono su tono .
Quindi, il consiglio è di rispettare sempre i toni e i contrasti: se si indossano colori troppo BRILLANTI rispetto alle caratteristiche cromatiche, si rischia di far risaltare l’abito e non la persona. Se si indossano colori troppo TENUI e spenti rispetto ai colori personali, si rischia di non essere neanche notati. Naturalmente questo discorso vale anche per la scelta del colore DEI CAPELLI E DEL MAKE UP .
Ovviamente non preoccupatevi: se a voi l’analisi sembra complessa, rivolgetevi agli esperti, che sapranno darvi il giusto consiglio e decidere il colore adatto a voi dalla testa ai piedi.
Buona scelta a tutti da Lorella Bossi
Lorella
Lorella
Sono alla ricerca continua del nuovo, la curiosità sì è femmina, ma con me forse ha un pò esagerato, perchè divento imprevedibile, vulcanica. Quando decido di provare qualcosa di nuovo, non c'è nessuno che riesca a fermarmi, perdo la razionalità e già vivo nel mio sogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.